26 febbraio 2009

Nanjing

Terza e ultima tappa del nostro viaggio di 9 giorni. Nanjing, l'antica capitale (Nan vuol dire sud e Jing capitale e Beijing? Bei vuol dire nord, Jing lo sapete già:-)) scelta come tale dal primo imperatore della dinastia Ming. Di cui abbiamo voluto visitare il luogo del riposo eterno, situato alla base della "purple mountain", insieme a diverse altre attrazioni. Il tutto è "racchiuso" in un parco di "mille di mille" metri quadrati (così grande che ci sono vari bus per gli spostamenti da un punto all'altro). Vicino, per caso o per beffa, al mausoleo di tale Dr. Sun Yat Sen, colui che metterà la parola fine alla monarchia nel 1911 e che diverrà primo presidente della Cina nel 1912.



La sacra via, che porta alla tomba dell'imperatore. Gli animali facevano da guardiani e scacciavano gli spiriti maligni. Ora la sacra via è diventata un campo di gara, a chi arriva prima a farsi la foto con gli animali che, da guardiani, sono passati a fare i modelli.

E cammina e cammina ed eccola finalmente!


La tomba! Peccato che fosse in ristrutturazione e questo è stato il massimo che abbiamo potuto avvicinarci. Comprando il biglietto d'entrata, devono essersi dimenticati di comunicarcelo. E le foto del mausoleo (incluso nello stesso biglietto)? Ve l'ho scritto il parco era ampio, mal segnalato ma noi abbiamo voluto comunque girarlo a piedi e... ci siamo persi, finendo da tutt'altra parte.



La sera di S. Valentino, l'ultima della vacanza, eravamo disperati perché tutti i ristoranti offrivano solo menu speciali fissi e niente servizio a la carte! Eravamo così disperati e affamati che stavamo per andare a mangiare un panino in un Subway... Quando, passando in una galleria sotteranea, il Pat si ferma incantato davanti a un cartellone pubblicitario che raffigura una fondue al formaggio. Ad una più attenta analisi, scopriamo che è la pubblicità di uno Swiss restaurant che dista 50 metri. Ristorante aperto da tale Bebbi's aus Basel. A questo punto secondo voi siamo andati al Subway?

Eccezionale, thank you Bebbi's!

4 commenti:

Il Cug ha detto...

Anche io voglio Fondue a 30° al sole visto che qui non ci sono subway!!!!

Fabian ha detto...

la beatitudine dipinta sui vostri visi davanti a quella fondue!
ma era originale o qualcosa di farlocco c'era?

ro ha detto...

ma che bontà era? era più che originale... originalissssssimerrima! Il Bebi (che era li presente) fa arrivare la miscela dalla Svizzera... abbiamo addirittura chiesto il bis! :-)

Ramona ha detto...

Hey Romina and Pat!

Finally, I could have a look at your nice Swiss Fondue fotos, lovely! :)) I hope you're having a good time.

Love,
Mona